Pubblico Impiego Ministero della Giustizia

L'USB DI BASILICATA CONTINUA A RACCOGLIERE CONSENSI NELLA GIUSTIZIA! @usbsindacato @usbgiustizia #riqualificazione

Roma -

Giovedì 16 febbraio si è tenuta un'Assemblea della USB presso gli Uffici Giudiziari di Matera, promossa dalla Federazione Regionale Pubblico Impiego e dal Coordinamento Nazionale Giustizia.

Sono stati come sempre toccati argomenti di stretta attualità, che stanno a cuore ai lavoratori del nostro settore: dalla riqualificazione all'orario di lavoro, dal blocco dei contratti alla carenza di personale.

 

I colleghi materani hanno partecipato con interesse alla discussione, animata dagli interventi del Coordinatore Regionale Pubblico Impiego, Francesco Castelgrande e della storica componente del Coordinamento Nazionale Giustizia, Pina Todisco.

Molto appassionato è stato anche l'intervento del Delegato USB del Tribunale di Potenza, David Incamicia, che ha portato i saluti e fatto sentire la vicinanza del Coordinamento Giustizia di Potenza, nell'occasione rappresentato anche dai Delegati USB della Procura e del Giudice di Pace, Marilena Cappiello e Rosa D'Andrea, e dal RSU Giuseppe Lunanova.

 

Presente all'incontro pure una delegazione dell'USB Giustizia pugliese, guidata dall'amico Francesco Allegretta della Procura della Repubblica di Bari.

 

Dopo l'Assemblea si sono registrate le prime convinte adesioni, in forte dissenso verso le politiche di CGIL-CISL-UIL sempre appiattite sulle posizioni dell'Amministrazione.

 

E nei prossimi giorni si procederà alla definizione di un primo nucleo operativo della USB Giustizia di Matera, attorno alla figura del collega Gaetano Liantonio già nominato Delegato USB presso la locale Procura della Repubblica, in vista della costituzione di un vero e proprio Coordinamento Regionale Giustizia di Basilicata.

 

Ancora una volta la USB ha saputo dimostrare la forza della propria coerenza e di essere diversa dai non-sindacati tradizionali, interessati solo a consolidare le proprie rendite di privilegio a danno dei lavoratori. E ha saputo ascoltare il grido di dolore proveniente da tanti colleghi in cerca di una alternativa sindacale seria, inclusiva e di base, in grado di opporsi allo scellerato asse di potere messo in piedi dall'Amministrazione con la complicità dei Confederali.

per Il Coordinamento Giustizia USB di Potenza

Marilena Cappiello

Delegato USB presso la Procura della Repubblica

Rosa D'Andrea

Delegato USB presso il Giudice di Pace

David Incamicia

Delegato USB presso il Tribunale

Giuseppe Lunanova

RSU della USB presso il Tribunale