10 MAGGIO ANCHE I LAVORATORI DELLA GIUSTIZIA ALLO SCIOPERO GENERALE DEL PUBBLICO IMPIEGO

Roma -

IL 10 MAGGIO SCIOPERO GENERALE DEL PUBBLICO IMPIEGO RICONQUISTIAMO LA DIGNITÀ DELLA NOSTRA FUNZIONE

TORNIAMO A COMBATTERE LE DISEGUAGLIANZE

MANIFESTAZIONE NAZIONALE a ROMA, Corso VITTORIO EMANUELE 119 - ministero della FUNZIONE PUBBLICA ORE 10.00

 

Il 10 maggio mi alzo e sciopero:


Contro lo smantellamento del settore pubblico e contro il DDL Bongiorno

* Per una politica di rilancio ed investimenti sul settore giustizia

* Per la reinternalizzazione dei servizi giustizia

* Per palazzi di giustizia che garantiscano sicurezza e salubrità ai lavoratori e ai cittadini


Contro la FINTA EFFICIENZA della pubblica amministrazione

* Per un servizio di qualità che non dipende dalla performance e dall’impronta digitale

* Per assunzioni che coprano le carenze di organico e il mancato turn-over

* Per una equa redistribuzione degli attuali e insostenibili carichi di lavoro

* Per investimenti sulla formazione del personale

* Per il diritto alla carriera di tutto il personale giudiziario


Contro leggi e contratti che comprimono sempre più i diritti di dipendenti pubblici

* Per la salvaguardia del diritto alla salute (diritto alla prevenzione, alla malattia e alla 104, diritti ingiustamente compressi)

* Per garantire lo stesso trattamento pensionistico a tutti i lavoratori

* Per la difesa e salvaguardia dei diritti dei lavoratori


Contro i rinnovi contrattuali a costo zero

* Per uno stipendio che sia ai livelli dei dipendenti pubblici europei (€ 240 euro in media ai dipendenti tedeschi)

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni