Assemblea a Roma del 3 Dicembre: Le foto e la MOZIONE DI FINALE

Roma -

I lavoratori di Roma, riuniti in una partecipata assemblea, dopo l'introduzione di Pina Todisco, Giovanni Martullo e Daniela Rosone, che hanno spiegato le ricadute sui lavoratori dei decreti di accorpamento degli uffici giudiziari, hanno convenuto di tenere alta la mobilitazione negli uffici romani, e costruire un percorso di lotta che porti tutti i lavoratori ad una giornata di lotta.

Ai giornalisti, muniti di telecamera è stato vietato l'ingresso agli uffici, per cui i delegati sindacali hanno dovuto rilasciare interviste fuori il Palazzo di Giustizia di piazzale Clodio.

Sono intervenuti anche la dirigente del tribunale Marisa Lia e gli organismi dell'avvocatura.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni