BARI: LA GIUSTIZIA CADE A PEZZI, MANIFESTAZIONE PER L'11 GENNAIO 2010.

Roma -

La decadenza in cui versa la Giustizia trova a Bari la sua perfetta metafora.

Un palazzo, quello di via Nazariantz, che cade a pezzi.

Mentre le Istituzioni dibattono su quale miglior soluzione per l'edilizia giudiziaria barese, lavoratori ed utenza ogni giorno sopportano i disagi di una sede nel frattempo dimenticata che sembra oramai non reggere più il peso della Giustizia.

Martedì i lavoratori della Giustizia si riuniranno in assemblea e manifesterannodi fronte l'ingresso principale per chiedere condizioni di lavoro dignitose.

L'Unione Sindacale di Base consegnerà un “Libro bianco” fotografico su quello che si vede ad occhio nudo della precarietà della struttura. Alle Istituzioni chiederemo di sapere con certezza quello che “non” si vede, se ci sono gravi pericoli strutturali.

Partecipate in tanti, un appello a tutti gli utenti che in questa struttura sono costretti, loro malgrado, ad entrare.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati