BASTA!

Riporiamo in allegato il volantino del coordinamento regionale del Piemonte, affinchè sia più chiaro ai colleghi disinformati volutamente dalla politica e dalla triplice, che la riqualificazione, che doveva essere cosa fatta dal luglio 2007 secondo alcuni, non ce più.

 

E' ora di ritornare protagonisti del proprio futuro, chiediamo quindi uno sforzo a tutti, lavoratori e RSU e sostenere le iniziative che si terranno il giorno 12 marzo in tre dei più grossi uffici giudiziari del nord, sud e isole mentre il 14 tutti a Roma!!!

 

Torino -

Anche l’On. Li Gotti, dopo l’On. Vitali, si è preso burla di noi!

            Con grande - suo (sic!) - rincrescimento ha fatto sapere che la nostra riqualificazione è andata a finire nella spazzatura. Esattamente, ma a parti invertite, come accadde due anni fa!

            Questo fatto, per chi non lo avesse ancora capito, significa che ai politici, tutti, del buon funzionamento della “Giustizia” non gliene importa nulla!!!

I parlamentari dell’attuale opposizione, presenti in Commissione, “ immaginiamo si riferissero alle prossime elezioni ed al voto che avrebbe espresso il personale degli uffici giudiziariSono le stesse parole dette, due anni fa, dai rappresentanti dell’allora opposizione!!   

            Allora, hai voglia di sottoscrivere, con loro, protocolli d’intesa. Hai voglia di berti tutte le fesserie che ti propinano e che servono solo a turlupinarti per, poi, tirarti il bidone come è stato, da ultimo, il disegno di legge per l’”Ufficio del Processo” e quelli per la determinazione delle nuove piante organiche e delle funzioni del personale amministrativo.

            Ventotto anni fa politici e oo.ss. maggiormente rappresentative   pretendono, da noi, la sottoscrizione delle loro scelte) hanno buttato nella spazzatura le nostre carriere.

            Quindici anni fa, sempre gli stessi di prima, hanno buttato nella spazzatura il potere d’acquisto delle nostre retribuzioni, iniziando ad impoverirci.

            Dieci anni fa, la stessa compagnia, ci ha raccontato la favola della riqualificazione, salvo poi fare di tutto e di più per non farcela avere.

            Oggi subiamo anche il dileggio che ci deriva dal teatrino della politica e della animata Corte dei Miracoli che lo sostiene.

            A tutti questi Signori: ai politici di carriera o d’affari, ai sindacati per censo, ai censori e fustigatori di costumi, ai professori ed ai soloni, diciamo:

BASTA. Siamo stufi di aspettare!!!

PROCLAMIAMO L’IMMEDIATO STATO DI AGITAZIONE DEL PERSONALE DEGLI UFFICI GIUDIZIARI ITALIANI!

AL GOVERNO CHE VERRA’

CHIEDIAMO

CHE PROVVEDA, , A DARE RISPOSTA, POSITIVA E CONCRETA, ALLA QUESTIONE DELLA RIQUALIFICAZIONE DEL PERSONALE DEGLI UFFICI GIUDIZIARI, ANTICIPANDO, SIN D’ORA, MANIFESTAZIONI DI PROTESTA NELLE PRINCIPALI SEDI ITALIANE!!

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni