da Viterbo per i "problemi" della Giustizia

Viterbo -

Il giorno 23 febbraio 2007, i lavoratori degli uffici giudiziari di Viterbo, riuniti in assemblea per discutere delle questioni più strettamente attinenti ai loro uffici, hanno dedicato momenti significativi del loro incontro sulle recenti vicende che coinvolgono tutto il personale della giustizia, rivolgendo la loro particolare attenzione alle iniziative di protesta intraprese dai colleghi del Tribunale Civile di Roma.

A sostegno delle condivise rivendicazioni e ragioni della protesta rivolgono, all’unanimità, la loro ampia solidarietà ai lavoratori romani.

Sollecitano i delegati RdB ad esprimere questo sostegno in occasione dell’assemblea fissata a Roma per il giorno 2 marzo 2007.

Viterbo, 23.2.2007

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni