EFFETTI NEFASTI DEL PROTOCOLLO SUL WELFARE

Roma -

La circolare dell'inpdap chiarisce definifinitivamente la truffa della riforma previdenziale, scaturita dal referendum truffa anch'esso, sull'accordo di luglio.

 

Il meccanismo delle quote non supera lo scalone Maroni, anzi apre la strada all'aumento della eta pensionabile a 61 o anche 62 anni.

 

 

la tabella chiarisce quali sono i requisiti.

 

PeriodoEtaContribuzioneQuota
1.1.2008 al 30.6.2009583593
1.7.2009 al 31.12.2010593695
1.7.2009 al 31.12.2010603595
2011-2012613596
2011-2012603696
2013613697
2013623597

Dove l'ultimo periodo del 2013 è soggetto a verifica. La riforma non ha tenuto in nessuna considerazione che intere generazioni avranno un futuro senza pensioni per la mancanza di contributi.

L'unica considerazione fatta da governo e confederali è la compatibilità economica. E' proprio il caso di dire dopo: lo scalone, il burrone.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati