MANGIAFUOCO: LUI COMANDA E MUOVE I FILI

Roma -

Chissà chi è

ca dà nu poco ‘corda ògne matina

a sta pazziella ca p’’a via cammina.

Chissà chi è

ca move chiano e file ‘e ‘stu pupazzo,

si è uno c’arragiona oppure è pazzo.

Chissà chi è!

Chi sa si è uno ricco o è puveriello

chi segna e passe ‘e ‘stu pullecenella.

Chissà chi è;

si tene ‘a faccia allera oppure è cupo

chi tene ‘mmano e rètene ‘e ‘stu pupo.

Chissà chi è!

Antonio Todisco 

 

 

 

Chissà chi è

Che da un po’ di corda ogni mattina

A questo giocattolo che per la strada cammina.

 

Chissà chi è

Che muove piano i fili di questo pupazzo,

se è uno che ragiona oppure è pazzo

 

Chissà chi è

Chissà se è uno ricco  o poveraccio

Costui che indica i passi di questo pulcinella

 

Chissà chi è;

Se ha la faccia allegra oppure cupa

Quello che tiene in mano le redini di questo “pupo”

Chissà chi è!

NON LASCIARE LA CORDA E I FILI A CHISSA’      CHI…MUOVILI TU

CON LA RDB P.I. SI PUO’

La nostra Forza sei tu la tua forza siamo noi

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni