PALERMO: VENERDI 28, PRESIDIO PRESSO L'ABI, 20 ANNI DI SACRIFICI POSSONO BASTARE, ADESSO PAGHI CHI NON HA MAI PAGATO!

Venerdi 28 maggio si terrà a Palermo dalle 14.00 alle 17.00 presso la sede ABI di via E. Amari 111, un presidio contro le misure del governo per combattere la crisi.

 

Dietro la cortina fumogena dei colpi a salve rivolti a ministri, parlamentari e grand commis di stato, ci sono i colpi di cannone di un massacro sociale vero e proprio rivolti ai lavoratori e in particolare a quelli della giustizia.

Questo conto salato va presentato ad altri, ai veri responsabili della crisi. I lavoratori della Giustizia non sono più disposti a pagare. Ad un attacco forte si risponde in maniera forte aderisci alle iniziative di lotta già indette dalla RdB P.I./ USB per i prossimi giorni:

 

Sabato 5 Giugno manifestazione nazionale a Roma;

 

Lunedì 14 Giugno sciopero generale del pubblico impiego.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni