#RIQUALIFICAZIONE BUONA PARTECIPAZIONE AL PRESIDIO SOTTO AL MINISTERO: I LAVORATORI CHIEDONO IL DIRITTO ALLA CARRIERA

Roma -

Massiccia adesione dei lavoratori di tutti gli uffici giudiziari e centrali  romani, alla manifestazione indetta da USB P.I. sotto al Ministero delle Giustizia.

I lavoratori hanno scandito con chiarezza al’indirizzo del Ministro Orlando che la riqualificazione è un loro diritto per cui sono stanchi delle parole e vogliono fatti.

Intanto, sulla materia, c'è una nuova convocazione per il giorno 23 ottobre ore 15 e sarà presente il Ministro Orlando: ci auguriamo che arrivi all'appuntamento con una proposta concreta. In quella sede continuerà a portare avanti, con coerenza e determinazione, le istanze dei lavoratori a cui chiede di non abbassare la guardia e di non farsi abbagliare dal canto delle sirene.

La USB P.I. - Giustizia ha dimostrato con i fatti che, a prescindere da colore del governo, ha portato avanti con coerenza e determinazione le istanze dei lavoratori mettendo in campo iniziative di lotta e praticando il conflitto sui luoghi di lavoro.

La USB:

  • Non ha mai utilizzato sistemi clientelari per ottenere benefici per i propri iscritti. Non ha mai firmato contratti per poi suggerire ai lavoratori improbabili ricorsi al solo scopo di accaparrarsi tessere.
  • Non ha mai venduto i lavoratori in cambio di poltrone o posti di potere.
  • Non ha mai strumentalizzato i lavoratori per ottenere benefici anzi si è sempre proposta come strumento per i lavoratori utile a rivendicare i propri diritti ed essere protagonisti del proprio futuro.

Del resto il risultato delle politiche di concertazione e di cogestione sono sotto agli occhi di tutti: povertà, licenziamenti, fabbriche che chiudono o che trasferiscono la produzione all'estero, crisi che morde la carne viva degli italiani, diritti negati.

E’ ora di sciopero generale

il 24 ottobre 2014

tutti in piazza per dire basta a questo governo prono alla BCE ed all’Europa, per dire basta all’austerity, per dire basta sacrifici

La USB al servizio dei lavoratori: insieme per difendere i nostri diritti, per dare una prospettiva di futuro ai nostri figli, per fare in modo che i sogni diventino realtà.

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni