USB P.I. - Giustizia INFORMATIVA SULLA DISABILTA' AL TEMPO DEL COVID-19

Roma -

 

Fino al termine dello stato di emergenza da Covid-19 i lavoratori dipendenti, pubblici e privati, disabili gravi o che abbiano nel proprio nucleo familiare una persona con disabilità grave hanno diritto a svolgere la propria prestazione lavorativa in modalità agile, purchè sia compatibile con la prestazione lavorativa.

I dipendenti che appartengono a tali categorie a cui è stato chiesto di svolgere "IN PRESENZA" la propria attività lavorativa devono attivarsi chiedendo formalmente al proprio dirigente la possibilità di lavorare in modalità "SMART WOKING".

Il dirigente dovrà motivare una eventuale istanza di rigetto.

Nella sezione "LAVORATORI DISABILI E ASSISTENZA A SOGGETTI DISABILI"  alcune risposte alle domande più frequenti in materia di disabilità nel periodo Covid

link http://www.lavoro.gov.it/temi-e-priorita/Covid-19/Pagine/FAQ.aspx

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni