BRUNETTA TAGLIA LO STIPENDIO AI LAVORATORI, ALFANO SI ALZA IL SUO

Nel corso della discussione sulla finanziaria nelle commissioni parlamentari, per la parte che riguarda la Giustizia, apprendiamo con stupore, che il Governo per il 2010 prevede una spesa di circa 7408,1 milioni di euro, circa 900 in meno di quanto si spenderà quest’anno.

Quindi alle belle parole presenti nel DPEF ecco i fatti che ne sono seguiti: solo tagli.

Un bel pò di capitoli di bilancio vengono “tosati”, sempre in ossequio alla crisi che per ora stanno pagando solo i cittadini e i lavoratori, l’unico che si salva per ora, è quello relativo agli stipendi del Ministro e dei Sottosegretari che viene incrementato del 15% rispetto al 2009.

Lasciamo ai lavoratori ogni commento.

 

 

Sciopero generale 23 Ottobre 2009

Con manifestazione nazionale a Roma Piazza della Repubblica ore 10

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni