INFORMATICI Giustizia - ripresa sciopero delle prestazioni accessorie (straordinari, reperibilità, turni) dal 23 aprile al 22 maggio 2021

Roma -

 

Non si placa la protesta del personale informatico della Giustizia.

Riprende lo sciopero delle prestazioni accessorie della categoria (straordinari, turni, reperibilità) dal 23 aprile al 22 maggio 2021 per rivendicare:

- la riduzione dei carichi di lavoro e una migliore organizzazione del lavoro;

- il diritto ad essere impiegati in attività proprie della categoria informatica;

- la definizione delle piante organiche del personale informatico sul territorio e la stabilizzazione del personale distaccato;

- la corretta attribuzione degli incarichi previsti dal Codice degli Appalti (RUP, DEC etc.) coerente con i profili professionali dell’Amministrazione, una copertura assicurativa per gli incarichi di maggior responsabilità e l’emanazione del regolamento per l’accesso agli incentivi previsti dall’art. 113 del Codice degli Appalti;

- il diritto alla carriera con immediata indizione delle procedure per il passaggio giuridico tra le aree;

- l’aumento delle piante organiche e l’immediata copertura delle vacanze esistenti.

La USB non si fermerà e non si piegherà, fino a che le legittime rivendicazioni dei lavoratori informatici non troveranno giuste ed esaustive risposte.

 

Dati sciopero Ministero per la Pubblica Amministrazione

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati