INTERPELLO: DIFFIDA ALL'AMMINISTRAZIONE @usbgiustizia #riqualificazione

Roma -

La USB Giustizia ha preparato una diffida all'amministrazione per provvedere ad immettere in possesso tutti dipendenti vincitori dell’interpello che hanno espressamente accettato la proposta di trasferimento, e non solo quelli che hanno espresso la prima preferenza che prenderanno servizio il 18 Maggio, almeno da notizie informali apprese.

Per cui lavoratori che hanno vinto la sede scelta con una preferenza diversa dalla prima e i colleghi in servizio a Milano, possono compilare la delega allegata e inviarla alla USB, sia scansionata alla mail giustizia@usb.it che via fax allo 0623318843.

 

 

 

 

 

 

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni