Lettera all'amministrazione sulla MOBILITA'

Roma -

La scrivente O.S. sollecita l’ Amministrazione a pubblicare, con la massima urgenza, le nuove procedure di mobilità interna, così come previsto dall’accordo sottoscritto il 27 marzo 2007, art. 2, che debbono essere espletate entro il mese di Aprile di ogni anno.

 

Il precedente interpello, bloccato più volte e conclusosi con l’immissione in possesso dopo quasi 2 anni dalla sua emanazione, ha soddisfatto esclusivamente 800 lavoratori a fronte delle circa 5000 domande presentate, e non coprendo neanche i 1000 posti messi a concorso. Questo si è verificato per il non rispetto dell’art. 6 dello stesso accordo il quale prevedeva lo scorrimento delle graduatorie, laddove il vincitore avesse rinunciato a prendere possesso della nuova sede.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni