Lettera sulle piante organiche

Roma -

Il giorno 29 ottobre è stata data l’informativa relativa alle nuove piante organiche provvisorie degli uffici giudiziari.

La scrivente O.S ritiene che essa sia fortemente incompleta perché dai prospetti forniti non è possibile desumere dove e quali siano stati i tagli rispetto alle vecchie piante organiche e soprattutto, quale sia il contingente di personale presente nell’ufficio.

Tale richiesta si rende necessaria per meglio comprendere l’evoluzione dinamica del personale.

Si richiede pertanto, l’inoltro di un nuovo prospetto completo dei dati richiesti.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni