NUOVO ORDINAMENTO PROFESSIONALE: LE CONTRADDIZIONI DI QUESTA AMMINISRAZIONE.

Documento Unitario

Roma -

In allegato un documento unitario che elenca tutte le contraddizioni che questo contratto integrativo introduce nell'ordinamento professionale;

 

 

 

E' utile sapere che, una volta firmato il 29.7.2010, il CCNI entra subito in vigore.

 

Allo scopo di tutelare le varie figure professionali, forniamo un vademecum leggero per i lavoratori alle prese con l'Ordinamento Professionale imposto dal contratto "truffa". E' opportuno sottolineare che, in particolare per le figure professionali che con il vecchio ordinamento insistevano su due aree diverse (cancelliere, ufficiale giudiziario, esperto informatico, contabile, esperto linguistico), dopo la separazione delle figure professionali che questo nuovo Ordinamento impone, deve essere rispettato il principio che lo stesso lavoro non può stare su due aree diverse.

 

 

 

La RdB P.I., unitariamente a tutte le sigle sindacali non firmatarie, sarà sin da subito al fianco dei lavoratori perché si rispetti la rigidità delle mansioni e non ci siano abusi da parte di chicchessia, se regole ci sono dovranno essere rispettate e non saranno più tollerate prassi e consuetudini, molto in voga sino ad oggi negli uffici giudiziari.

 

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni