PATTO PER LA GIUSTIZIA

Roma -

I rappresentanti delle magistrature, dell’avvocatura, dei dirigenti e del personale amministrativo, impegnati quotidianamente nel settore-giustizia, nell’esclusivo interesse del buon funzionamento del servizio per il sistema-Paese, hanno sottoscritto il PATTO PER LA GIUSTIZIA E PER I CITTADINI proponendo al Governo un progetto condiviso, che dimostra la possibilità di far funzionare la giustizia in un paese civile e di fornire un servizio rapido ed efficiente, in grado di garantire agli utenti il diritto alla “ragionevole durata” dei processi civili e penali.

In allegato il testo del patto completo.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni