PRELIEVO DEL 2,5%: UN NUOVO FURTO DI MONTI.

Roma -

Il governo ha fatto un passo indietro rispetto al prelievo del 2,5% ripristinando le regole del TFS più favorevoli ai dipendenti.

Resta sospesa la questione di chi nel frattempo è andato in pensione, perchè ha diritto alla riliquidazione della buonuscita, sembra che il governo provvederà a breve con apposito provvedimento.

 

Alla luce di queste novità pertanto non è più necessario compilare i moduli di diffida precedentemente predisposti.

 

Per qualsiasi ulteriore chiarimento rivolgersi alle strutture USB P.I. di posto di lavoro o presso le federazioni.

In allegato il volantino con tutte le delucidazioni del caso.

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni