Procura di Cagliari: Comincia lo stato di agitazione dei dipendenti.

In allegato la lettera al prefetto sui motivi dello stato di agitazione.

 

La scrivente O.S., a seguito del comportamento unilaterale del Dirigente Amministrativo della Procura della Repubblica di Cagliari Dott. Aldo MACIS, comportamento in dissonanza al clima di costruttiva discussione e fattiva collaborazione instauratosi durante i numerosi incontri sulla materia dell’orario di lavoro dei dipendenti in servizio presso la stessa Procura, della Repubblica di Cagliari dichiara lo stato di agitazione del personale.

Detto stato di agitazione consiste nel garantire da parte del personale esclusivamente il lavoro nell’orario normale di lavoro, astenendosi dalle prestazioni straordinarie e di turno, nella stretta osservanza del proprio mansionario.

Lo stato di agitazione prelude azioni di lotta più incisive, non escluso lo sciopero. Si chiede, pertanto, l'attivazione della procedura di conciliazione per i conflitti sindacali come previsto dalla normativa vigente e la presente è da considerarsi anche come preavviso in base a quanto previsto dalla legge.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni