Trasformazione del rapporto di lavoro a tempo pieno dei B1 e B2: la RdB scrive alla funzione Pubblica

La RdB ha inoltrato in data odierna una lettera al capo dipartimento della Funzione Pubblica, dott. Naddeo, per la definizione della questione inerente la trasformazione del rapporto di lavoro a full time dei circa trecento operatori b1 e b2 del Ministero della Giustizia.

Vi è un preciso riferimento contrattuale (Art. 5, comma 2, Dlgs 61/2000) che obbliga l'Amministrazione all'atto di una nuova assunzione, alla preliminare trasformazione dei rapporti di lavoro a part-time obbligatorio. All'esito della risposta della funzione pubblica, la RdB si riserva ogni iniziativa legale e di lotta.

Per ogni informazione rivolgersi al 3478648091.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni