#USB_GIUSTIZIA RISPARMIO BUONI PASTO: PARTIAMO DAI MAGISTRATI E DIRIGENTI

Roma -

E' sempre più frequente l'attacco all'orario di lavoro ed in speciale modo alle tipologie di orario di lavoro, in particolare le 7 ore e 12, che danno diritto alla corresponsione del buono pasto.

La USB invita i responsabili degli uffici giudiziari che si trincerano dietro una non meglio precisata responsabilità contabile, di cui ai rilievi ispettivi, a cambiare rotta e se risparmio vi deve essere, lo si faccia a partire dai magistrati e dirigenti, categorie sicuramente più forti sul piano economico e non solo.

 

In allegato il comunicato completo.

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni