#USB_GIUSTIZIA TRIBUNALE DI ROMA: LA USB NON PARTECIPA ALLA RIUNIONE

Roma -

Questa O.S. , concordemente con quanto deciso dalla RSU del Tribunale di Roma, massima espressione in rappresentanza delle lavoratrici e dei lavoratori dell’Ufficio, comunica che diserterà la riunione convocata dalla dirigenza.

Il motivo della assenza della USB va ritrovato nell’assenza del Presidente al tavolo della riunione.

La delicatezza degli argomenti all’ordine del giorno imponevano la presenza del capo dell’ufficio, così come suggerito dalla RSU in sede di richiesta di convocazione su quelle tematiche.

La sentenza del Consiglio di Stato sull’orario di apertura al pubblico degli uffici, l’urgenza di presentare il piano ferie imposto dalla dirigenza, le mansioni attinenti alla figura dell’assistente giudiziario, faranno scaturire provvedimenti che incideranno pesantemente sulla vita lavorativa e privata di centinaia di lavoratori, per cui la presenza del dr. Bresciano è indispensabile nel confronto con tutti i rappresentanti dei lavoratori.

La situazione allarmante dell’ufficio più grande d’Europa dovrebbe suggerire a tutte le parti in causa massima cautela al di là delle leggi e delle sentenze, in difetto anche i lavoratori sapranno adeguarsi per applicare le leggi piuttosto che la prassi.

Restiamo in fiduciosa attesa di un cenno da parte del Presidente.

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni