Bibliotecario: Specie in estinzione

La proposta di contratto integrativo prevede la soppressione della figura del funzionario bibliotecario e l'accorpamento alla figura del funzionario di Cancelleria.

Crediamo che sia un insulto a questi lavoratori che hanno una specificità conquistata con anni di duro lavoro, che consente al patrimonio bibliografico del Ministero della Giustizia di essere fruibile a tutti i cittadini.

Anche per questo il contratto integrativo è da respingere.

Il 10 alle ore 11,30 assemblea in Cassazione e il 16 manifestazione a montecitorio.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni