PALERMO: MANCATO PAGAMENTO DELLO STRAORDINARIO AGLI AUTISTI: nota a verbale ed articolo di Repubblica

NOTA A VERBALE PRESENTATA AL TENTATIVO DI CONCILIAZIONE

 

In questo preciso momento storico che stiamo attraversando, il pubblico impiego è preso di mira pesantemente. Considerata l’attuale situazione economica lo straordinario è diventato per i lavoratori pubblici una parte del salario, fondamentale, ed in particolare per gli autisti giudiziari che per la loro peculiarità del servizio, non aver pagato lo straordinario è un costo, considerato che uscendo in servizio a qualunque ora del giorno e della notte, vanno incontro a spese per quei fabbisogni essenziali, del tipo vitto e quant’altro. Pertanto la USB chiede che le somme degli straordinari espletati vengano pagate mese per mese.

Inoltre la USB chiede che il servizio sulle autovetture blindate di proprietà del Ministero della Giustizia venga espletato solo ed esclusivamente dal personale addetto e non dalle tutele delle forze dell’ordine, per due motivi, uno perché si calpesta la professionalità dei lavoratori in questione e non si può pagare personale per non far nulla, arrecando pure un danno erariale, due perché viene distratto personale delle forze dell’ordine dallo svolgimento dei loro compiti istituzionali.

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni