PRESE POSSESSO INTERPELLO: NON CI SIAMO PER NULLA @usbgiustizia #riqualificazione

Roma -

Dopo la lettera all'Amministrazione, in cui la USB lamenta che i vincitori dell'interpello dopo quasi un anno, non sanno quando e se prenderanno possesso, arriva nel pomeriggio una nota della DG del personale in cui si preannuncia che per ora solo coloro che hanno vinto la sede espressa come prima preferenza prenderanno possesso.

Tra l'altro non si comunica neppure una data per costoro e si lascia come al solito i lavoratori e le famiglie nella più assoluta indeterminatezza.

 

La procedura dello scorrimento delle graduatorie sembra il "quarto mistero di Fatima" per quanto risulta farraginoso ed oscuro.

Per la USB tutti i lavoratori vincitori debbono prendere possesso entro il mese di maggio, come preannunciato dal Direttore Generale. Tanti colleghi già hanno organizzato le loro esistenze in tal senso, ed è oltremodo insopportabile fare diversamente.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni