TRIBUNALE DI ROMA: MERCOLEDI 22 GIUGNO, SCIOPERO DI TRE ORE DALLE 11 ALLE 14

Roma -

La USB giustizia, dopo le ultime assemblee e su mandato dei lavoratori, ha proclamato l’astensione di tre ore dalle attività lavorative del personale amministrativo del Tribunale Ordinario di Roma per il giorno 22 Giugno 2011 dalle 11.00 alle 14.00; fatti salvi, in conformità e nel rispetto di quanto previsto dalla normativa sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali, tutti i provvedimenti restrittivi della libertà personale, cautelari ed urgenti nonché i processi penali con imputati in stato di detenzione.

Con lo sciopero proclamato si vuole ottenere:

  • potenziamento della pianta organica;
  • riorganizzazione dell’ufficio alla luce del personale effettivamente presente;
  • riduzione dell’orario di apertura al pubblico;
  • adeguato presidio delle forze dell’ordine per il controllo delle Cancellerie;
  • riduzione delle udienze settimanali commisurate all’effettiva consistenza del personale addetto;
  • ritiro immediato del protocollo concordato recentemente con la Camera Penale in materia di accesso agli atti giudiziari perché contrario alle norme vigenti ed in quanto espone i lavoratori a provvedimenti di natura penale e disciplinare;
  • stesura di un documento sulla valutazione dei rischi dei lavoratori che abbia riguardo alle patologie correlate allo stress da lavoro;
  • una diversa e più sensibile considerazione della Dirigenza sulle esigenze personali e familiari dei dipendenti.

In allegato la comunicazione alla commissione di garanzia sullo sciopero. 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni