Lettera Aperta Al ministro Alfano per la riapertura del tavolo Negoziale sul contratto Integrativo

Al Ministro della Giustizia

On. Avv. Angelino Alfano

 

 

Sig. Ministro,

 

l’altissima adesione allo sciopero del 5 febbraio ha dimostrato che i lavoratori della giustizia hanno bocciato l’ipotesi di Accordo sul Contratto Integrativo dell’Organizzazione Giudiziaria firmato dall’Amministrazione e dalla minoranza delle OO.SS.

 

Come anticipato al Capo Dipartimento durante l’incontro informale tenutosi in esito alla manifestazione di Roma le chiediamo formalmente di ritirare l’accordo e riaprire la trattativa ripartendo dalla proposta unitaria, rappresentativa della maggioranza del personale, presentata all’Amministrazione dalle scriventi OO.SS e basata sul DPEF 2010/13 da voi emanato.

 

La strada delle riforme non può essere percorsa senza rispettare le aspettative e le esigenze di tutto il personale e con un ordinamento professionale firmato in spregio delle regole della democrazia.

 

Le chiediamo di convocarci al più presto per discutere della questione.

 

 

Roma, 8/02/2010

 

 

FPCGIL UILPA RdB P.I. FLP

(Grieco) (Pilla) (Todisco) (Piazza)

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni