Palermo 11 marzo

Palermo -

Affollata assemblea a palermo dalle 9,00 e poi tutti al presidio in Piazzetta della Memoria, dove ha partecipato compatto il personale della Procura e del Tribunale dei Minori e sono giunte le delegazioni di Enna e Messina e dei lavoratori delle società informatiche (ATU); a Siracusa (vedi articolo in allegato)  buona parte degli uffici giudiziari sono rimasti chiusi. Dai lavoratori è giunto forte il grido di dolore per gli esorbitanti carichi di lavoro, e per la mancata riqualificazione del personale, dopo l'ennesima presa in giro del sott. Li Gotti.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni